Era il 1999 quando mi ammalai e in un certo senso mi sento un po’ la “mascotte” dell’Oncologia biellese. Il reparto era, in pratica, una camera relegata nel reparto di medicina: il primario di medicina in camicia e cravatta, con scarpe eleganti: il primario della “piccola”, ma “grande” oncologia, in jeans e scarpe da ginnastica: forse perché era necessario fare molta strada, di corsa, e le scarpe comode erano (e sono) necessarie. Il percorso è stato lungo e credo, come per tutti, non ancora terminato.

Era il 1999

Scarica il PDF con la storia completa, clicca sul link sottostante:
http://www.oncologiabiellese.org/wp-content/uploads/2014/12/7-La-storia-di-Emidio.pdf